Monthly Archives: marzo 2014

Cosa si deve fare se, dopo aver preso la pillola, capitano episodi di vomito o diarrea.

La celiachia, come l’intolleranza al lattosio, è una patologia che si sta riscontrando sempre più spesso: solo nell’ultimo anno c’è stato un incremento nelle diagnosi del 10%, dei casi di celiachia. E’ chiaro quindi che oltre a prevedere alimenti e altri prodotti per le persone affette da questi disturbi, il mondo della scienza deve prevedere anche metodi contraccettivi efficaci e affidabili: così come esistono i profilattici al poliuretano, per chi è allergico al lattice. Tuttavia poiché è la contraccezione ormonale quella che garantisce il maggior livello di sicurezza, è opportuno ricordare che oltre alla pillola, esistono dei contraccettivi ormonali (cerotto, anello e impianto), che offrono la stessa copertura contraccettiva della pillola, ma non sono assunti per via orale e quindi vengono assorbiti in altro modo

Continue Reading...

Contraccettivi e contraccezione d’emergenza per chi soffre di disturbi alimentari.

La celiachia, come l’intolleranza al lattosio, è una patologia che si sta riscontrando sempre più spesso: solo nell’ultimo anno c’è stato un incremento nelle diagnosi del 10%, dei casi di celiachia. E’ chiaro quindi che oltre a prevedere alimenti e altri prodotti per le persone affette da questi disturbi, il mondo della scienza deve prevedere anche metodi contraccettivi efficaci e affidabili: così come esistono i profilattici al poliuretano, per chi è allergico al lattice. Tuttavia poiché è la contraccezione ormonale quella che garantisce il maggior livello di sicurezza, è opportuno ricordare che oltre alla pillola, esistono dei contraccettivi ormonali (cerotto, anello e impianto), che offrono la stessa copertura contraccettiva della pillola, ma non sono assunti per via orale e quindi vengono assorbiti in altro modo

Continue Reading...